Chi Siamo

Da più di cinquant’anni, sempre e soltanto dalla parte di chi lavora 

Il Sindacato dei Lavoratori Poste della CISL, denominato SLP, oggi organizza, da rappresentanza e voce ai bisogni di tutela ed alle proposte dei lavoratori del Gruppo Poste Italiane e di quelli della comunicazione e della logistica postale, degli appalti e dei recapiti.

SLP è presente con i suoi organismi a livello Nazionale, Regionale (con 21 sedi; Trento e Bolzano hanno due sedi autonome), Territoriale (con 112 sedi).

 

Mission 

Crediamo che il lavoro sia un mezzo di espressione personale, e ogni vera espressione contiene libertà e scelta.

Questa è la convinzione che attraversa tutta la nostra storia e che ci impone di aiutare il lavoratore a scegliere per il proprio futuro.

Noi abbiamo un dovere, rendere forti queste scelte individuali.

Il nostro compito è tutelare e assistere i nostri iscritti nella vita lavorativa con passione e intelligenza, interpretando i tempi che cambiano e offrendo soluzioni a problemi vecchi e nuovi.

Il nostro impegno è lavorare per la collettività mettendo a disposizione figure professionali all’altezza delle prossime sfide: noi vogliamo persone e carriere che sbocciano insieme.

 

I nostri valori 

SLP si ispira ai valori e ai principi della Cisl quali:

1) l’autonomia del sindacato dallo Stato, dalle forze politiche e da qualsiasi organizzazione che interferisca con gli interessi dei lavoratori;

2) il primato del modello associativo, fondato sulle adesioni volontarie dei lavoratori e l’autogoverno del sindacato sulla base dei principi della democrazia rappresentativa;

3) l’identità delle categorie nel quadro della solidarietà confederale e degli interessi generali del Paese;

4) il primato del lavoro sul capitale attraverso la politica dei redditi, la partecipazione dei lavoratori alle scelte dell’impresa.

5) alla difesa dei valori costituzionali cui devono ispirarsi le riforme istituzionali e l’evoluzione del sistema politico, economico e sociale nella salvaguardia del sistema democratico;

6) la scelta europeista per l’unificazione politica dei popoli, nel cui ambito trovi riconoscimento la politica sociale comunitaria, i diritti dei cittadini d’Europa e la contrattazione a livello europeo.

 

 

Statuto e Regolamento di Attuazione SLP-CISL

Lascia una risposta